Siti
Il meglio del Web
Siti Piazze Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Web Links


Alluminio
Alluminio.it è il sito per approfondire la conoscenza di un materiale con cui ogni giorno siamo a contatto ma di cui spesso ignoriamo l'importanza sia della sua presenza che del suo riciclo:coperchi di yogurt,bombolette spray,cerchioni di auto,lattine ecc
-
Bakelite
Lo straordinario materiale chiamato Bakelite,o Bachelite, rivoluzionò l'industria chimica poichè fu il primo prodotto completamente sintetico che potè essere utilizzato per la produzione di un'infinità di oggetti.
-
Cellophane
Il cellophane ha compiuto 100 anni!Cellophane.it è il sito che racconta la storia,le curiosità e le fasi di preparazione di questo eccellente materiale nato per caso, come moltissime altre straordinarie invenzioni.


Storia dell'Alluminio

La Storia dell'Alluminio

Già in tempi antichi, probabilmente senza una vera intenzione, l'alluminio veniva utilizato, ma, trovandosi raramente in natura come singolo materiale, il suo impiego era piuttosto ridotto.

Dove

Tuttavia, gli antichi romani avevano già scoperto i molteplici ruoli che l'alluminio poteva rivestire ed impiegavano l'alume, prodotto dalla lavorazione dell'alunite, in vari ambiti: come materiale per fissare i colori sui tessuti, per conciare le pelli, per la produzione di vetro, per curare le ferite e come emostatico.

Tuttavia l'alluminio dovette attendere ancora molti secoli per arrivare ad essere identificato ed ancora più tempo si dovette impiegare per riuscire ad isolarlo.

L'identificazione di questo metallo fu opera dell'inglese H.Davy e risale al 1807, mentre l'isolamento delle particelle di alluminio puro avvenne grazie al professore Gottingen Fredriv Wohler che, nel 1845, grazie alla scoperta della bauxite del 1821, fu quindi in grado di determinare le caratteristiche principali dell'allumionio, come la densità, la conduttività, la resistenza alla corrosione e così via.

In relatà però, l'alluminio era già stato isolato in forma impura da H. C. Orted, il quale sfruttò l'azione con il potassio; sulla sua scoperta si basò quindi il procedimento attuato da Wohler.

A queste grandi scoperte seguì poi l'introduzione di due diversi metodi per la riduzione diretta del metallo, il primo, per via elettronica, fu opera di Henri Saint-Claire Deville, ma ebbe scarsi successi; il secondo invece, noto come processo Hall-Heroult, avvenne nel 1886 ed comporta l'utilizzo di allumina disciolta in criolite.

Questo secondo processo rese molto più facile ed ecomomico il processo di estrazione dell'alluminio e fece di questo metallo un prodotto alla facile portata di ogni azienda; senza contare poi che la ricerca fu in grado di migliorare le proprietà dell'alluminio, consentendo, tra l'altro, l'utilizzo di varie leghe con altri metalli.

Ancora oggi, il processo Hall-Heroult è ancora il più utilizzato per l'estrazione dell'alluminio in tutto il mondo.

L'eltrata dell'alluminio nel mondo del commercio e nell'economia mondiale è stata quindi prepotente ed, in quasi cento anni, questo materiale si è trasformato da bene di lusso a uno dei metalli più diffusi ed utilizzati nel mondo.

Se volessimo osservare la sua diffusione da un punto di vista economico, potremo considerare che la crescente domanda di alluminio a livello mondiale, partendo dal 1970, si è più che duplicata e, ad oggi, è destinata a crescere ulteriormente.

Mercatini di Natale
alluminio.info

alluminio .info è un portale che contiene numerose informazioni sull'alluminio, sul suo impiego presso le industrie di tutto il mondo e sulla storia di questo metallo.
Argomenti

Il Portale dell' Alluminio
Impieghi dell'Alluminio
Storia dell'Alluminio